Header Image
Home | Docenti

Docenti

Matteo Lazzarini
Segretario generale della Camera di Commercio Belgo-Italiana. Esperto in appalti europei e internazionalizzazione delle imprese, ha conseguito il Master in Analisi interdisciplinare della costruzione europea all’Università cattolica di Lovanio. È docente formatore presso numerosi enti, università e istituti. Vive e lavora a Bruxelles da 20 anni. È autore del libro «Eurolobbisti – Come orientarsi a Bruxelles tra lobby e istituzioni europee » e curatore dei libri pubblicati dalla Regione Veneto e dall’Università di Padova « La cooperazione decentrata con i paesi dell’Asia e dell’Estremo Oriente » (2011) e « Nuove prospettive cooperazione allo sviluppo dell’UE » (2014). Ha presentato su RAI 3 un’indagine sui finanziamenti europei a gestione diretta.

Lucia Sinigaglia
Laureata in Economia, ha lavorato a Londra e a Strasburgo per stabilirsi a Bruxelles nel 2009. Alla Camera di Commercio Belgo-Italiana è Financial Officer del tender ENPI “EU Partnership for Peace” e Project Manager del progetto “#IDEATE – Improved Employability and Apprenticeship in the Tourism Sector”. Si occupa della redazione di proposte progettuali nei settori della cooperazione internazionali, imprenditoria, turismo e formazione, ed è stata Project Manager del progetto europeo “Tastes of Trappists: a slow tourism experience” finanziato dal programma CIP. È responsabile della gestione didattica e organizzativa dei corsi di formazione in europrogettazione. Tiene regolarmente lezioni e seminari a Bruxelles e in Italia sui fondi europei, sulle tecniche di europrogettazione e sulle opportunità di carriera in ambito internazionale.

Federica Morra
È Coordinator dell’International Master in European Studies (www.europeanmaster.net) ed assistente in europrogettazione presso l’Ufficio Europa, Master e Formazione della Camera di Commercio Belgo-Italiana. Ha fornito formazioni sulle opportunità di finanziamento europee e su progetti ed appalti europei presso corsi di specializzazione, conferenze ed InfoDays a Bruxelles, in Italia ed in Romania ed ha tenuto seminari presso il Parlamento europeo. È laureata in Scienze Politiche ed Economia delle Istituzioni a Napoli.

John B. Onama
John Baptist Onama è nato in Lacor, Uganda, ed è specializzato nelle politiche europee per la cooperazione allo sviluppo, grazie alla sua partecipazione diretta a ricerche sul campo ed esperienze progettuali in Kenya, Uganda, Bosnia-Herzegovina, Svezia, Irlanda e Romania. Ha tenuto diverse lezioni sulle tecniche di gestione dei progetti europei sia in Italia che all’estero ed attualmente collabora come trainer e consulente con la facoltà di Scienze Politiche all’Università di Padova e l’Istituto salesiano di Venezia.

Franco Bosello
Economista, è docente di Politica Economica Internazionale e di Cooperazione allo Sviluppo presso l’Università di Padova. È inoltre esperto in beni pubblici internazionali, processi di globalizzazione e coordinamento delle politiche economiche. Svolge missioni di ricerca e docenza in diversi paesi europei e del mondo e ha collaborato con OCSE, UE, UNCTAD, UNDP, UNICEF, UNIDO. È membro del Consiglio direttivo dell’UNICEF Italia.

Daniele Springhetti
Funzionario dello European Research Council (Agenzia della Commissione europea), ha lavorato per due anni presso la DG Ricerca della Commissione europea. Dopo aver conseguito il Master in Studi Europei della Camera di Commercio Belgo-Italiana, ha lavorato presso la sede della Regione Veneto a Bruxelles, occupandosi di ricerca e innovazione e presso la sede di Unioncamere del Veneto in Croazia come Regional development point officer.

Daniela Casale
È project manager e trainer specializzata in cooperazione allo sviluppo, ricerca e formazione. Laureata in Scienze politiche presso l’università di Padova, ha conseguito l’Executive Master in management presso la Solvay Brussels School. È esperta in tutte le fasi del PCM (Project Cycle Management), ha una profonda conoscenza nel settore della cooperazione allo sviluppo e nelle relazioni internazionali dell’UE. Ha lavorato come responsabile di progetto presso la sede della regione Veneto a Bruxelles e recentemente come direttore presso la Partners Global Network Hub. Ha lavorato in Ucraina, Libano, Israele, Croazia e Romania.

Cinzia De Marzo
 
È Legal Advisor al Consiglio dell’Unione europea per il test pilota di ETIS (European Tourism Indicator System) sugli itinerari culturali transnazionali. Ha lavorato come esperta nazionale presso la Commissione europea all’Unità Turismo della DG GROW – Directorate General for Internal Market, Industry, Entrepreneurship and SMEs, dove è stata responsabile per lo sviluppo e l’implementazione dell’ETIS. Nel 2016 ha collaborato anche con UNWTO per la promozione degli incontri di consultazione degli International Sustainable Tourism Observatories – INSTO a Madrid. Avvocato esperto specializzata in Diritto ed Economia dell’Unione europea e in turismo sostenibile, in passato ha lavorato anche per l’ISNART – Istituto Nazionale Ricerche Turistiche e per Europe Direct Puglia.

Andrea Mogni
È attivo come Senior Financial Expert and Consultant on European and International Affairs, fornendo consulenza ad ambasciate, a think tanks, ONG, società di lobbying e ad associazioni d’imprese. Per trent’anni ha lavorato presso la Commissione Europea come economista ed esperto finanziario (nelle DG Development, ECFIN, RELEX e European External Action Service) ed è esperto in programmazione europea, strumenti finanziari, relazioni europee internazionali, EU business dialogues e in politica europea per lo sviluppo.

Annalisa Fuligni
 

È project manager per la Adria Congrex srl, agenzia operante nel settore degli  congressi e conferenze.  Laureata in economia del  turismo, ha lavorato 16 anni come organizzatrice di eventi.  Dal 2006 ha effettuato numerose docenze in corsi di formazione relativi a marketing e turismo. Grazie anche a esperienze sul campo ha acquisito una buona conoscenza dei progetti finanziati dalla Commissione Europea, dei metodi di funzionamento del project cycle management e rendicontazione dei progetti europei (Europe Aid, Eu Agencies etc…).  Dal 2003 è responsabile della gestione del  EU Framework Contract vinto dalla Adria in collaborazione con i clienti come l’European Istitute for Gender Equality, l’European  Agency for foundamental right, e l’EUROSTAT.  Fu responsabile del monitoraggio e della raccolta delle informazioni importanti e della documentazione necessaria all’avanzamento del progetto. È in grado di gestire richieste riguardanti questioni organizzative e amministrative, incluse pagamenti e fatturazioni.

Paola Trevisan
 
Esperta in Relazioni Internazionali, diritti umani, lavora presso la sede di Bruxelles dell´organizzazione umanitaria Care International. Dopo uno stage presso la Commissione europea, ha collaborato con Amnesty International come policy assistant nel campo economico, sociale e dei diritti culturali; è stata poi associate protection officer per l´UNHCR, lavorando in Colombia fino al 2015. È Laureata in Relazioni Internazionali presso l´Università di Milano

Tommaso Mignani
 

Specializzato in Development studies presso l´Università del Sussex, si è occupato di progetti e finanziamenti internazionali nel settore degli aiuti umanitarti. Attualmente lavora a Bruxelles per ProtectDefenders.eu, dove è grants coordinator per lo European Union Human Rights Defenders mechanism. È stato trainee per la Commissione europea, grants officer per Fundación Plan in Colombia, dove ha vissuto per tre anni, ed è stato consulente per la sezione tedesca dell´ONG Terres des Hommes.

Altri docenti, esperti e funzionari delle Istituzioni europee potranno intervenire nel corso delle lezioni.

Top